L'etica dell'Informazione Scientifica

Il Premio Le Eccellenze dell'Informazione Scientifica e la Centralità del Paziente, Terza Edizione, oltre a premiare i progetti scelti dai medici e votati da un board di esperti in ambito della salute, costituisce un importante momento di riflessione sullo stato attuale della comunicazione tra medico e paziente.

PremioSaveTheDate1200x1200pxGiu2019Bozza02

Durante la cerimonia di premiazione del 20 giugno 2019 Lucio Corsaro (GM Medi-Pragma) presenterà i risultati della survey inviata a 250.000 medici italiani.

Chi promuove realmente l’informazione scientifica? Quali sono i canali più utilizzati da aziende ed enti? Quali aspetti apprezza il medico dell’informazione scientifica? Quanto delle informazioni arriva effettivamente al paziente? queste alcune delle domande, cui i medici hanno risposto, e che Mario Pappagallo – giornalista, scrittore, divulgatore e saggista italiano – affronterà insieme a Angela Bianchi (Head of Country Communications & Patient Advocacy, Novartis), Francesco Landi (Presidente Eletto Società Italiana di geriatria e gerontologia), Francesca Moccia (Vice Segretario Generale Cittadinanzattiva), Salvatore Ruggiero, Presidente OCMS e Domenica Taruscio (Direttore Centro Nazionale Malattie Rare, ISS).

Pertanto la terza edizione del Premio Le Eccellenze, oltre a premiare le aziende farmaceutiche più meritevoli, rappresenterà un momento di condivisione e riflessione, grazie alla partecipazione di professionisti di spicco nell'ambito del settore sanitario.

La tavola rotonda, inoltre, sarà preceduta dal corso: Il Paziente al centro del giornalismo e della Comunicazione Medico Scientifica, accreditato nell’ambito della Formazione Professionale Continua per giornalisti da Eaci (European Association on Consumer information).

Per partecipare alla Premiazione, registrati tramite questo form.