Merqurio Blog

Boehringer Ingelheim e Fraunhofer IME, nasce una collaborazione per la salute degli animali contro le malattie parassitarie

02/10/20 14.17 / di Diego Pascarella

Boehringer Ingelheim, azienda farmaceutica leader mondiale che basa la propria attività sulla creazione di farmaci innovativi per persone e animali, e Fraunhofer Institute for Molecular Biology and Applied Ecology IME, istituto di ricerca la cui missione punta allo sviluppo e l'uso di nuove tecnologie per la diagnosi e la terapia delle malattie umane e animali, hanno annunciato una nuova collaborazione che punta a fornire nuovi prodotti di origine naturale e a base microbica, per consentire lo sviluppo di una nuova generazione di soluzioni per la salute degli animali contro le malattie parassitarie. Un accordo molto importante i cui termini finanziari, però, non sono stati resi noti.

Boehringer Ingelheim non è nuova a questo tipo di iniziative per contribuire ad un futuro più sostenibile per le persone e per il pianeta. Nonostante ciò, si tratta di una collaborazione diversa, che introduce le proprie tecnologie nel settore veterinario, dopo essersi concentrata soprattutto su progetti farmaceutici per uso umano e in campo agricolo. Alla base del loro progetto di ricerca ci sarà una vasta raccolta di ceppi microbici di Fraunhofer, in gran parte isolati da batteri che svolgono un ruolo nella biologia degli invertebrati.

“Migliorare il benessere degli animali e degli esseri umani, le cui vite sono così profondamente interconnesse, è una priorità per noi di Boehringer Ingelheim" dice Paul Selzer, Head of Molecular Discovery di Boehringer Ingelheim Animal Health. Pertanto, in questo progetto e non solo, l'azienda farmaceutica si impegna a fornire antiparassitari naturali e sostenibili per l'ambiente, attraverso un’innovazione pionieristica, tali da fare la differenza nella vita degli animali.

Da parte di Fraunhofer, invece, la capacità di identificare con successo nuove soluzioni farmaceutiche utilizzando i microrganismi come risorsa biologica: "All'interno di questa nuova partnership, integreremo la Fraunhofer Natural Product Discovery Platform nel nostro programma di innovazione degli antiparassitari. Questo entusiasmante progetto è la prima delle nostre nuove collaborazioni strategiche, che stiamo attivamente incrementando. Riunendo le competenze sia di Fraunhofer che di Boehringer Ingelheim, sfrutteremo la scoperta di nuovi prodotti naturali come punto di partenza per sviluppare soluzioni per la salute degli animali” ha commentato Till Schäberle, Department head Natural Products, Fraunhofer IME.

Collaborazione significa anche fiducia reciproca, come quella che viene fuori dalle parole dello stesso Till Schäberle che dice di apprezzare la fiducia che Boehringer Ingelheim ripone nelle idee di Fraunhofer IME su come affrontare la biodiversità: "Crediamo che la nostra Natural Product Discovery Platform, e in particolare le nostre capacità analitiche, promuoveranno la fruttuosa scoperta di nuove soluzioni bioattive”.

Diego Pascarella

Scritto da Diego Pascarella

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti