Merqurio Blog

Competizione tra sportivi per la Onlus Dynamo Camp

19/05/21 16.25 / di Annachiara Golia

Sei grandi campioni dello sport italiano si sfidano per sostenere la Onlus Dynamo Camp, che offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche, e alle loro famiglie. L'iniziativa “Xsport Challenge”, con l’hashtag xsportchallenge, è nata grazie al contributo di Pharmaguida, azienda che opera nel settore della salute, sempre attenta e vicina alle esigenze dei giovani.

 

xsport

Si tratta di Jury Chechi, campione olimpico e mondiale di ginnastica artistica nella specialità degli anelli; Antonio Rossi, campione olimpico di canoa; Carlton Myers, campione europeo di pallacanestro; Maurizia Cacciatori, campionessa Italiana ed europea per club e miglior palleggiatrice al mondiale del 1998 nella pallavolo; Filippo Pozzato, campione Italiano nel ciclismo, vincitore di tappe al Giro d'Italia e al Tour de France e della Milano Sanremo; Vitantonio Liuzzi, pilota di Formula 1, campione mondiale endurance e Super GT.

 Jury Chechi, testimonial per Pharmaguida del prodotto Xsport, integratore di maltodestrine, ciclodestrine, isomaltulosio, L-Alanina, vitamine e minerali, utile per chi pratica attività sportiva e adatto anche per gli adolescenti, chiederà a ognuno degli altri atleti di cimentarsi in prove di ginnastica e gli stessi chiederanno a Jury di mettersi alla prova nei loro rispettivi sport. 

 Per Nicola Guida, Founder di Pharmaguida: “E’ una iniziativa sociale che ci rende orgogliosi, in quanto per noi è un piacere sostenere e incoraggiare le attività di Dynamo Camp. Attraverso lo sport abbiamo trovato un modo semplice e allo stesso tempo divertente per regalare un sorriso a tutti quei bambini affetti da gravi patologie e seguiti con passione e preparazione dallo staff di Dynamo Camp".

In generale, Dynamo Camp organizza attività per i bambini e le loro famiglie, con i Dynamo Programs, presso le strutture ospedaliere, associazioni di patologia e case famiglia delle principali città italiane. I programmi sono strutturati secondo il modello della Terapia Ricreativa Dynamo, che propone attività di svago e divertimento, ma ha soprattutto l'obiettivo di stimolare le capacità dei bambini, rafforzando al contempo la fiducia in loro stessi. 

 

Topics: xsport

Annachiara Golia

Scritto da Annachiara Golia

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti