Innovazione e creatività al servizio della ricerca: i vincitori della categoria Informazione Scientifica Multicanale

Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento  soprattutto perché il nostro obiettivo finale è quello di riuscire a dare un servizio d’eccellenza ed essere riconosciuti per questo" - Stefania Alvino, Digital & Multichannel Marketing Manager, Daiichi Sankyo Italia

L’eccellenza e la qualità dell’informazione medico scientifica sono i valori su cui, da 5 anni, si fonda il Premio #EccellenzeIS, in quanto medici preparati ed informazioni scientificamente rilevanti sono pilastri fondamentali nel processo di cura dei pazienti

 

daiichi sankyo (1)

 

I progetti in gara sempre più numerosi e interessanti, nominati dai medici e votati da una giuria di qualità costituita da esponenti delle istituzioni, società scientifiche e associazioni di pazienti, quest'anno erano 60: assegnati 26 premi. 

La categoria Informazione Scientifica Multicanale ha visto quest'anno  12 progetti in nomination ritenuti dai medici  efficaci nel generare un reale beneficio per la salute dei cittadini e rispondere concretamente ai bisogni dei pazienti. 

 

I vincitori

Al terzo posto un ex aequo tra Angelini Pharma con il progetto Studio Medico 3.0 , un'applicazione che rende possibile il monitoraggio della salute del paziente, a vantaggio della prevenzione e dell’aderenza terapeutica in totale sicurezza, e Theramex Italy con L’approccio multidisciplinare della vulvodinia e del dolore vulvare un  supporto di informazione omnichannel ai clinici ed alle donne per comprendere la necessità di porre l’attenzione a questa condizione e per evidenziare le possibilità di intervento.

Al secondo posto Daiichi Sankyo  S.p.A. con FARMAMICO un'applicazione che permette a
qualsiasi medico e farmacista di verificare come anticoagulanti e farmaci interagiscono tra
di loro in un semplice click. 

Al primo posto Molteni con un progetto multicanale a supporto del paziente tossicodipendente, per supportare al meglio il recupero del paziente tossicodipendente, soprattutto in un periodo storico caratterizzato dalla pandemia da Covid-19 che ha portato a rimodulare la tradizionale modalità di informazione scientifica. "Per noi aver ricevuto questo riconoscimento è stata una piacevole sorpresa, ancora di più è stato piacevole restare memorabili nella testa dei nostri clinici e dei nostri customer che hanno votato l’iniziativa, trovandola interessante e quindi riconoscibile" afferma Stefania Alvino, Digital & Multichannel Marketing Manager, Daiichi Sankyo Italia.