Merqurio Blog

Quali canali scegliere per raggiungere le farmacie

07/06/19 12.11 / di Francesca Esposito

Il mercato farmaceutico, attualmente, è in continua crescita, di pari passo la farmacia sta assumendo un ruolo sempre più centrale. 

CANALE FARMACIA

In questi ultimi anni la farmacia è stata oggetto di importanti riforme che ne hanno ampliato il ruolo e le funzioni all’interno del Sistema Sanitario Nazionale (SSN). 

La farmacia, nel corso del tempo, ha adattato il proprio profilo ai diversi momenti storici, fino a divenire oggi un luogo di prevenzione della salute, svolgendo un ruolo attivo nel sistema sanitario nazionale attraverso l’erogazione di sempre più numerosi servizi.

La farmacia è la congiunzione tra il sistema sanitario e i cittadini, rappresentando il primo livello di consulenza per la popolazione.

Nonostante il mercato farmaceutico sia in continua trasformazione,  la farmacia è ancora la protagonista indiscussa per la customer satisfaction, ossia un punto di riferimento imprescindibile per il paziente. Basti pensare che con il proprio farmacista si instaura un solido rapporto di fiducia, che non tende ad indebolirsi nonostante lo scenario socioeconomico stia mutando. 

La farmacia, quindi, svolge un’importante funzione economica, sanitaria, sociale e culturale, legata al territorio, e insieme alla figura del medico di base, è uno dei due capisaldi del benessere dell’individuo.

Dunque, per le aziende farmaceutiche riuscire a raggiungere le farmacie è  fondamentale,  poiché presidiare il canale farmacia vuol dire provvedere con efficacia ed efficienza a gestire il lavoro distributivo, di promozione e di vendita dei propri brand.

Si tratta di un lavoro complesso che richiede il coinvolgimento di figure esperte.

"L'esternalizzazione rappresenta un valido supporto per l’azienda farmaceutica a presidiare il canale. Inoltre, raggiungere il target d’interesse, richiede l’utilizzo di diversi canali, alcuni dei quali consentono anche l’ottimizzazione dei tempi di raggiungimento" spiega Stefania Merone, National Key Account Merqurio. 

L’esternalizzazione può essere parziale o totale e in base a ciò è possibile distinguere 3 modelli:

  1. il fornitore gestisce solo la promozione e la vendita in farmacia;
  2. il fornitore si occupa della distribuzione e si relazione con grossisti e cooperative;
  3. il fornitore gestisce sia i grossisti che le farmacie.

Per semplificare e velocizzare l'intera filiera gestionale, è utile affidarsi a degli specialisti del settore, esternalizzando, totalmente o in parte, i processi di gestione.

Se vuoi scoprire come migliorare la gestione di un mercato complesso e costoso, ma di importanza cruciale, come quello delle farmacie, attraverso l'esternalizzazione dei processi, sarà di tuo interesse il webinar del 27 giugno organizzato da Merqurio, a cura di Stefania Merone, National Key Account Merqurio. 

 

Partecipa

Topics: marketing farmaceutico, mercato farmaceutico, multichannel, pharma

Francesca Esposito

Scritto da Francesca Esposito

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti