Merqurio Blog

Sclerosi Multipla al lavoro

28/06/19 12.19 / di Marco Attanasio

Francesco Ferrara,Senior Partner Humanities Inventrix Opera, introduce "SM? Al lavoro!", un progetto pilota dedicato all'empowerment professionale dei pazienti con sclerosi multipla e alle aziende interessate al Diversity Management.

 

 

Ad oggi oltre il 50% dei pazienti SM risulta inoccupato e se si considera l'ingresso nel mondo del lavoro come pre-condizione di inclusione sociale della persona, allora appare evidente l'importanza di avvicinare il mondo delle aziende al concetto di Diversity Management.

Per Diversity Management si intende la gestione e pertanto la valorizzazione delle diversità in ambito lavorativo. L'obiettivo di questa attività è quello di prevedere azione volte all'inclusione lavorativa di persone appartenenti a categorie protette.

Grazie alla Legge 68/99 e al successivo D.Lgs. 185/2016, le aziende hanno mosso i primi passi verso il Diversity Management in quanto quelle con almeno 15 dipendenti hanno l’obbligo di inserire in organico soggetti appartenenti a categorie protette.

Pertanto nell'ambito della gestione delle Risorse Umane, argomenti come l'inclusione e la relativa gestione di lavoratori appartenenti a categorie protette, come i pazienti affetti da sclerosi multipla, hanno assunto un valore determinante.

La sensibilizzazione delle aziende, la comprensione dei reali bisogni di lavoratori appartenenti a categorie protette e le opportunità di inserimento, sono solo alcuni degli aspetti affrontanti nel corso del Workshop che si è tenuto il 24 giugno a Roma.

 

 

Topics: pharma, sclerosimultipla

Marco Attanasio

Scritto da Marco Attanasio

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti