Merqurio Blog

COSTANTINUS - In hoc signo vinces: parte il progetto di Patient Advocacy dedicato all’ulcera da piede diabetico

12/11/20 17.15 / di Diego Pascarella

In occasione della Giornata Mondiale del Diabete, Merqurio con il supporto di Molteni Farmaceutici dà il via a COSTANTINUS: un progetto di Patient Advocacy, che mira a migliorare la qualità di vita del paziente affetto da ulcera del piede diabetico (Diabetic Foot Ulcer – DFU). Il progetto sarà articolato in 3 fasi: raccolta dati, confronto tra esperti in un team multidisciplinare, eventi territoriali per i pazienti.

Il 14 novembre si celebra la giornata mondiale del diabete. L’incidenza di questa patologia, che colpisce 425 milioni di persone in tutto il mondo, rappresenta un problema di proporzioni globali.

In Italia si stimano oltre 3 milioni di pazienti diabetici, di cui circa il 10% hanno manifestato ulcere del piede e il 58% presenta anche un’infezione. Tuttavia, il numero delle amputazioni causate dal piede diabetico nel nostro Paese, negli ultimi 10 anni, si è ridotto di circa il 40%, grazie soprattutto all'aumentata consapevolezza della gravità della condizione tra operatori sanitari, pazienti e caregiver. Dati recenti di letteratura hanno dimostrato che è possibile prevenire il cattivo esito della lesione ulcerosa attuando un atteggiamento conservativo, privilegiando in prima battuta, l’approccio medico rispetto a quello chirurgico, come ribadito anche nelle linee guida delle società scientifiche.

Dalla convinzione che conoscere e prevenire i rischi contribuisca significativamente a migliorare la qualità della vita dei pazienti con ulcera del piede diabetico e ad evitare le amputazioni, Merqurio con il supporto di Molteni Farmaceutici ha ideato Costantinus, un progetto di Patient Advocacy che mira ad attivare un processo di patient engagement e ad aprire un canale di comunicazione tra il team multidisciplinare dei professionisti che li assiste (diabetologi, MMG, podologi, infermieri, nutrizionisti, psicologi) e i pazienti.

Costantinus è un progetto molto ambizioso – sostiene il Prof. Luigi Uccioli, Direttore della Unit Piede Diabetico presso il Policlinico Universitario di Roma Tor Vergata e responsabile scientifico del progetto – poiché si pone un obiettivo chiaro quanto complesso: capire le reali esigenze dei pazienti affetti da DFU per affiancarli e sostenerli durante l’intero processo di cura e ancora meglio nella fase di prevenzione. Solo conoscendo veramente i nostri pazienti possiamo aiutarli a comprendere quanto la conoscenza e il controllo della loro patologia siano fondamentali per proteggere la loro salute”.

Anche Francesca Romana Imbrighi, Direttore Generale Corporate dell’area Medico-Commerciale di Molteni Farmaceutici ha dichiarato: “Siamo lieti di sostenere il progetto Costantinus perché crediamo sia fondamentale supportare i bisogni dei pazienti con ulcere del piede diabetico”. La finalità del progetto è contribuire a diffondere consapevolezza verso questa complicanza, aiutare i pazienti ad identificare precocemente i segni ed i sintomi della malattia e favorire l’accesso alle cure.

Il progetto Costantinus sarà articolato in 3 fasi: una prima fase di survey sui pazienti per capire l’approccio alla gestione delle ulcere e le esigenze di quest’ultimi; una seconda fase di confronto tra i membri del board multidisciplinare, composto da diabetologi, podologi, infermieri, nutrizionisti, psicologi e associazioni di pazienti; una terza fase caratterizzata da eventi sul territorio nazionale, per trasmettere ai pazienti i principi emersi durante la discussione tra gli esperti, utili al processo di engagement del paziente con DFU.

Il progetto di Patient Advocacy, con il contributo non condizionato di Molteni, si fregia del patrocinio di: Società Italiana di Diabetologia (SID), Associazione Medici Diabetologi (AMD) Lazio, Cittadinanzattiva, Associazione Italiana Diabetici (FAND),Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie (SIMG), Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e di Terapia Comportamentale e Cognitiva (AIAMC), Associazione Italiana Podologi (AIP), Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee (AISLeC),

#COSTANTINUSDFU è anche una campagna di comunicazione ideata da Merqurio con il supporto di Molteni Farmaceutici per Diffondere - Favorire - la conoscenza dell’Ulcera, che vuole fare conoscere agli italiani le nuove strade che la ricerca percorre per continuare a migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da DFU. L’obiettivo principale della campagna è diffondere la conoscenza su questi temi e – proprio per questa ragione – contiamo sulla partecipazione del pubblico, cui chiederemo di condividere il messaggio sui social, utilizzando gli hashtag #CostantinusDFU #Costantinus #DFU #WDD #Diabete.

La campagna partirà il 14 novembre 2020, giornata mondiale del diabete, e durerà un anno. I risultati della survey, gli approfondimenti e i materiali informativi saranno disponibili sui profili social del progetto: Facebook, Twitter e Instagram.

Per scaricare la presentazione del progetto clicca qui.

 

Post - progetto - 1 post corretto (3)

 

Topics: Diabete, molteni

Diego Pascarella

Scritto da Diego Pascarella

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti