Merqurio Blog

I social media, una valida opportunità per le aziende Pharma

08/05/19 9.01 / di Francesca Esposito

Social media e saluteNel mercato farmaceutico e medico si sta verificando tutto ciò che accade negli altri mercati, ovvero che l'utente/cliente è online, non è più un interlocutore passivo, cerca e si documenta.  Si è però creato un disequilibrio tra l'evoluzione del cliente e quella dell'azienda, che non intercetta i bisogni delle persone. Difatti, da una parte ci sono i clienti che esprimono un bisogno e dall'altro le aziende che non lo intercettano, offrendo prodotti senza informarsi sulle reali necessità dei clienti.

La Digital Trasformation nel mercato farmaceutico è un passo che bisogna necessariamente compiere per sopravvivere. I social media sono ormai divenuti potenti strumenti di comunicazione per le aziende che vogliono incrementare l'ascolto e l'interazione con i propri utenti. Con un click tutti possono trovare tutto.
Le persone che ogni giorno combattono con una malattia, cercano la soluzione al proprio problema e si rivolgono ai social media per cercare presso altri utenti consigli terapeutici e condivisione di esperienze con chi vive la medesima condizione.
Allo stesso modo, anche medici, infermieri, farmacisti, manager e ricercatori utilizzano le stesse piattaforme. I social media, quindi, costituiscono un'occasione importante per creare engagement.

Per comprendere la necessità per un'azienda farmaceutica di essere presente sui social, il punto di partenza è la differenza tra domanda consapevole e domanda latente.

La domanda consapevole proviene da quegli utenti che sanno esattamente ciò di cui hanno bisogno per soddisfare le proprie necessità. I social sono rilevanti proprio perché sono in grado di intercettare le domande consapevoli degli utenti, grazie ai vari strumenti di targettizzazione che le sponsorizzazioni consentono. Si può ben intendere la portata di un'attività del genere, soprattutto se si pensa alla mole di utenti che ricercano informazioni sulla salute nel web.

La domanda latente, invece, proviene da quegli utenti che sono interessati ad una specifica nicchia di mercato e restano informati sull'argomento. Si tratta di potenziali clienti, in quanto non sono ancora alla ricerca di un determinato prodotto ma potrebbero essere un ottimo pubblico target, ai quali è possibile sottoporre contenuti o prodotti.
In tal modo, un interesse vago può essere trasformato in un interesse specifico.                                                     I social media quindi, offrono una nuova opportunità di promozione e ottimizzano la capacità di individuare il cliente giusto.

Dunque, le aziende farmaceutiche avvalendosi del supporto dei social media, possono ricavare informazioni utili alle ricerche di mercato e alle azioni di marketing, gestendo la comunicazione sulla base delle specifiche necessità del paziente.

Se l'argomento è di tuo interesse e vuoi avere maggiori informazioni circa il ruolo e le possibilità che i nuovi mezzi di comunicazione offrono alle aziende farmaceutiche oggi, scarica gratuitamente il Whitepaper.

Scarica il Whitepaper

 

Topics: whitepaper, marketing farmaceutico, multichannel, pharma, Social media

Francesca Esposito

Scritto da Francesca Esposito

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti