Merqurio Blog

Il coinvolgimento dei KOL nelle strategie digitali

28/06/19 11.06 / di Francesca Esposito

I KOL sono i Key Opinion Leader, ovvero dei professori, degli esperti che per un determinato ambito sono assunti come punto di riferimento.

Avere un KOL di riferimento vuol dire comunicare un messaggio attraverso una sorta di autorevolezza, poiché non è l'azienda farmaceutica il comunicatore, ma un professore con degli studi idonei a testimoniare i vantaggi di quel prodotto, i suoi plus, la sua efficacia, le sue caratteristiche e il motivo per cui è stato utilizzato in quello specifico trattamento.

Il coinvolgimento del KOL nella realizzazione di una campagna di comunicazione digitale è importante non solo perché garantisce una fondamentale autorevolezza, ma anche consistenti vantaggi. Innanzitutto vi deve essere il supporto di una redazione affinché il tempo del medico, che è molto prezioso, sia ridotto alle informazioni importanti e quindi fare in modo che tutto ciò che comunica, che siano studi clinici, case history, digital road maps del pensiero,  video interviste, venga poi diffuso in pillole online per fare una sorta di appuntamento con l'audience.

Inoltre, per i progetti che lo permettono, il KOL si presta ad essere "l'esperto che risponde", pratica che si rivela essere di notevole supporto, in quanto garantisce risposte accurate e dettagliate alle domande dei medici , aiutandoli in maniera efficace nella pratica clinica. 

 Quindi il coinvolgimento del KOL è fondamentale, poiché il suo contributo viene redatto e supportato da una redazione, suddiviso in pillole per creare un appuntamento con l'audience, viene diffuso senza essere mai invasivo, ma sempre stimolante ed efficace, e laddove viene richiesto, è possibile la sezione dell'esperto risponde, che fornisce un aiuto concreto, un contatto diretto con i medici che ne sono interessati.

"I medici frequentemente ricercano  online delle informazioni, ovviamente le informazioni che non sono autorevoli hanno un ascolto sempre più basso, un'informazione autorevole garantisce un ascolto maggiore e permette al messaggio di essere diffuso. Inoltre, crea una vicinanza all'azienda, poiché il medico utente che legge il contenuto, in quel momento percepisce l'azienda come un consulente che gli può dare supporto nella sua pratica clinica" spiega Lara Basilone, National Key Account Merqurio.

Se ti interessa sapere come realizzare una campagna di comunicazione digitale coinvolgendo i tuoi KOL di fiducia per la creazione di contenuti ad elevato profilo scientifico, partecipa al webinar online del 12 luglio organizzato da Merqurio a cura di Lara Basilone, National Key Account Merqurio.

Partecipa

 

Topics: marketing farmaceutico, multichannel, pharma

Francesca Esposito

Scritto da Francesca Esposito

Puoi avere tutto, scegli

Lists by Topic

see all

Tag

See all

Più recenti