Merqurio Blog

Posts about:

pharmaceutical marketing

Informazione e web: il futuro è online. E le aziende scoprono la reputation

social-media-fanL’informazione viaggia in rete. L’ultimo studio del Censis, pubblicato poche settimane fa, sul rapporto tra italiani e web, conferma che ormai internet è diventato di gran lunga il mezzo preferito per aggiornarsi, per comunicare, per interagire. Secondo il Censis “L’interazione tra l’ambiente comunicativo e la vita quotidiana degli abitanti di territori ipertecnologici sta producendo una vera e propria evoluzione della specie, individuabile attraverso la mappatura dei soggetti attivi nell’ambiente web, prendendo in considerazione una matrice di variabili che fanno riferimento a luoghi, modalità, strumenti, tempi e attività della vita connessa in rete”. I mattatori del cambiamento, sono, com’è prevedibile, i cosiddetti “nativi digitali”, anche se non sono i soli: il 90,4% dei giovani tra i 14 e i 29 anni si connette a internet, l’84,4% quasi tutti i giorni, e ben il 73,9% lo fa per almeno un’ora giornalmente. Sempre in questa fascia d’età, se si devono acquisire informazioni, il 71% ricorre a Facebook, il 65,2% ai motori di ricerca su internet come Google e il 52,7% a YouTube. Il 66,1% usa lo smartphone e tra questi il 60,9% scarica app. Sono aperti alla multimedialità, ma il 44,6% degli under 30 ha perso familiarità con i mezzi a stampa. Insomma la carta, secondo l’indagine del Censis, si avvia ad un rapido declino

Read More

Non esiste il marketing multichannel

gigacenter-guadagni«Non fraintendetemi, se il “marketing multichannel” non esiste è semplicemente perché è "marketing". Ovvero non può esistere un marketing che non esamini le modalità che utilizzano i consumatori-clienti per comunicare. E non esiste la possibilità che lo stesso messaggio non abbia diverse interpretazioni in base al canale e all’approccio. Insomma il marketing deve necessariamente prevedere più modalità di relazione. E così mentre alcuni autori sviluppano i temi dell’e-detailing in modo razionale comprendendone i risultati economici, altri invece puntano sull’analisi del percepito e dell’accettazione dei medici nei confronti di queste nuove modalità. Dal mio punto di vista questo ci aiuta a sviluppare i nuovi approcci. Oggi non c’è più molto da pensare quanto da agire».

Read More

3 semplici passi per essere un social media marketer

201010201033240«La prima cosa che devi fare è individuare ciò che vuoi ottenere dalla tua campagna di social media» così afferma Jesse Aaron. Le tecnologie e gli strumenti che oggi si sono resi disponibili per poter interagire e comunicare  con  il tuo target, sono tanti e molto diversi gli uni dagli altri. Puoi twittare su twitter, puoi creare una fanpage su Facebook, sponsorizzare un’app mobile. Ma come si fa ed essere efficienti ed efficaci e dare la giusta visibilità al brand o al prodotto?

Read More

Come prevedere il mercato

harry-daniel-radcliffe-e-ron-rupert-grint-fissano-la-sfera-di-cristallo-a-divinazione-nel-film-harry-potter-e-il-prigioniero-di-azkaban-141303«I Big data racchiudono un potenziale. I Big data possono anticipare alle aziende farmaceutiche dove sta andando il mercato». Questo è quanto afferma Rita Numerof, President at Numerof & Associates. Rita è del parere che: «I Big data possono fornire informazioni rilevanti, non ottenibili per altre vie, sul comportamento del paziente e permettere alle aziende di identificare le proprie lacune e le nuove opportunità di business; tutto ciò è possibile solo se si dispone di strumenti in grado di analizzare correttamente i dati».

Read More